Cancro.  Dal Giappone arrivano le cellule killer
otrebbero essere l’arma letale per combattere il cancro, dall’interno, portandovi i farmaci e colpendo direttamente al cuore le cellule tumorali, risparmiando quelle sane circostanti ed evitando i fenomeni di tossicità sistemica: è l’obiettivo della terapia oncologica del futuro. La vecchia chimera della ‘pallottola magica’ contro i tumori sembra prendere corpo, in una nuova linea cellulare chiamata HOZOT, prodotta a partire dai linfociti T del sangue del cordone ombelicale e specializzata nella distruzione delle …

Powered by WPeMatico