Laziodisu partecipa agli Stati Generali Europei del Diritto allo Studio che si terranno a Palermo dal 30 settembre al 1° ottobre, un appuntamento fortemente voluto dall’Associazione nazionale degli organismi per il diritto allo studio universitario (Andisu).

Due giorni per discutere il futuro del diritto allo studio in Italia ed in Europa, con una finestra sulle principali esperienze dell’altra sponda del Mediterraneo: studenti, rappresentanti degli enti regionali per il diritto allo studio e dei paesi dell’UE, si confronteranno animando tavole rotonde, tavoli tematici, dibattiti.

La riforma costituzionale, a breve oggetto di consultazione referendaria, andrà a ridisegnare il profilo del diritto allo studio in Italia ancora basato sul ruolo centrale delle Regioni con diversi modelli di governance.

L’ANDISU, anche attraverso l’appuntamento di Palermo, portando l’esperienza di chi in questi ultimi anni ha gestito l’attuazione del diritto allo studio garantito dall’art. 34 della Costituzione, si conferma come soggetto propositivo e parte attiva di questo dibattito, forte anche del confronto con le esperienze internazionali.

Per informazioni:

www.statigeneralipalermo.it 

scarica il programma 

L’articolo Dal 30 settembre al primo ottobre a Palermo un evento europeo per rilanciare il diritto allo studio sembra essere il primo su Laziodisu |.

Powered by WPeMatico