In analogia a quanto disposto con Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 1° settembre 2016, a seguito dell’evento sismico che ha interessato l’Italia centrale il 24 agosto 2016, Laziodisu ha ordinato l’erogazione gratuita del servizio di mensa fino al 31/12/2016 a favore degli studenti che in tale data risiedevano nei comuni di cui all’allegato 1 del citato decreto.

ELENCO DEI COMUNI INTERESSATI:

MARCHE

  1. Acquasanta Terme (AP)
  2. Arquata del Tronto (AP)
  3. Montefortino (FM)
  4. Montegallo (AP)
  5. Montemonaco (AP)

   ABRUZZO

  1. Montereale (AQ)
  2. Capitignano (AQ)
  3. Campotosto (AQ)
  4. Valle Castellana (TE)
  5. Rocca Santa Maria (TE)

   LAZIO

  1. Accumoli (RI)
  2. Amatrice (RI)
  3. Cittareale (RI)

   UMBRIA

  1. Cascia (PG)
  2. Monteleone di Spoleto (PG)
  3. Norcia (PG)
  4. Preci (PG)

 

Gli studenti che vorranno avvalersi di tale agevolazione dovranno presentarsi presso gli uffici “Anagrafe studenti mensa” (nei quali si effettua l’accreditamento al servizio mensa), muniti di certificato di residenza, tessera sanitaria e documento di riconoscimento in corso di validità.

Nell’impossibilità di reperire la certificazione richiesta, presso i comuni di appartenenza, si potrà presentare debita autocertificazione.

Gli studenti che volessero utilizzare la procedura di iscrizione on line potranno inviare la suddetta documentazione in allegato alla richiesta di accreditamento;

 

 

L’articolo Servizio mensa gratuito per gli studenti colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016 sembra essere il primo su Laziodisu |.

Powered by WPeMatico