E’ online il bando di partecipazione per il Premio De Gregori 2018. Si tratta di un’occasione unica per chiunque abbia intenzione di comporre opere o lavori di ricerca nell’ambito della biblioteconomia e delle tematiche riguardanti le biblioteche. Possono partecipare al premio opere in lingua italiana (monografie, saggi, o tesi di laurea, di specializzazione, ecc.) non pubblicate né in corso di pubblicazione, di estensione non inferiore a 100.000 caratteri, che rientrino nell’ambito sopra indicato. Il Premio è unico e indivisibile. Qualora la Giuria ritenga che nessuna delle opere concorrenti sia meritevole del Premio, questo non sarà assegnato e la durata del premio sarà prorogata di un altro anno oltre i cinque previsti. Possono concorrere al premio i cittadini dell’Unione europea che alla data del 31 ottobre 2018 non abbiano compiuto i 35 anni di età. Possono concorrere inoltre, con lo stesso limite di età, i cittadini di altri paesi che siano residenti in Italia oppure siano iscritti a un’università italiana ovvero abbiano conseguito un titolo di studio universitario in Italia. Nel caso di opere in collaborazione tra più autori, questi devono rientrare tutti nelle condizioni sopra indicate. Il vincitore riceverà un premio di 3.500 euro al lordo delle trattenute di legge. L’opera vincitrice sarà inoltre pubblicata nelle edizioni AIB, dopo la revisione concordata con i responsabili del settore, senza ulteriori compensi per l’autore. Alleghiamo di seguito il file con tutte le indicazioni e il modulo di adesione.  Bando_DeGregori_2018

Powered by WPeMatico